Regione Veneto

Servizio pasti a domicilio

Ultima modifica 17 maggio 2017

Il servizio, che ha lo scopo di garantire alle persone in stato bisogno la permanenza nel loro ambiente familiare e sociale, consiste nella consegna giornaliera, a domicilio delle persone, di pasti confezionati, in base ad una dieta personalizzata. Viene erogato per un periodo ed un numero pasti variabili, in base alla valutazione professionale dell’assistente sociale.

Il servizio di consegna è affidato al Gruppo volontario di solidarietà sociale di Affi che si avvale, per la preparazione dei pasti di apposita ditta aggiudicatrice dell’appalto.

A chi è rivolto

  • Persone con limitata autonomia fisica personale, anche se temporanea;
  • Soggetti con ridotta autonomia per handicap, invalidità, disturbi del comportamento e soggetti che vivono in una situazione di grave marginalità ed isolamento sociale.

Requisiti per accedere al servizio

  • essere residenti nel Comune di Affi;
  • avere una situazione di disagio sociale rilevata dal servizio sociale (valutazione da parte dell’Assistente Sociale Comunale);
  • eventuale condizione di non autosufficienza.

Documentazione da presentare

  • modulo di domanda che viene compilato durante il colloquio con l'assistente sociale;
  • certificato Isee (indicatore situazione economica equivalente), rilasciato dai CAAF;
  • eventuali certificati medici e/o di invalidità;
  • dieta compilata dal medico di base o altro specialista.

Costo
Il servizio di pasti a domicilio è interamente a carico del fruitore del servizio.